AZIENDA AGRICOLA
ROSSO LAMPONE

di Michela Manu


LE NOSTRE TISANE DI PUNTA

Infuso alle foglie di lampone, un alleato speciale.

La tisana che si prepara con le foglie del frutto rosso ha numerose qualità legate al benessere del corpo

Consigliato per:

  • contrasta l’invecchiamento cutaneo
  • aiuta a ridurre la pressione sanguigna e beneficia il sistema cardiovascolare
  • per i benefici alla muscolatura, ed è utilissimo quando si svolge attività fisica per prevenire crampi e contratture
  • aiuta digerire
  • allevia i dolori di stomaco
  • Previene la costipazione, aiutando l’intestino
  • Le vitamine, in particolare la Vitamina C, è un’importante alleata del sistema immunitario
  • riduce le infiammazioni ossee
  • riduce le infiammazioni gastriche
  • allevia i mal di testa

Il lampone, come tutti i frutti di bosco, è talmente benefico da potersi considerare un ‘super cibo’. La quantità di vitamine che contiene è ingente (una vera miniera di vitamina A e vitamina C). E i minerali abbondano (potassio, fosforo, magnesio).

GINKGO BILOBA l'elisir dell'eterna giovinezza

Consigliato per:

INFUSO: 1 cucchiaio raso foglie di ginkgo, 1 tazza d’acqua 

Versare le foglie nell’acqua bollente e spegnere il fuoco. Coprire e lasciare in infusione per 10 min. Filtrare l’infuso e berlo lontano dai i pasti per usufruire dell’azione antinfiammatoria a beneficio del sistema circolatorio.

Controindicato in gravidanza e allattamento, somministrare con cautela in pazienti che assumono contemporaneamente anticoagulanti, fluidificanti del sangue e antiaggreganti piastrinici, inibitori del MAO e FANS o acido acetilsalicilico. 

Durante il periodo di assunzione è bene evitare l’esposizione al sole e/o a lampade abbronzanti, perché fotosensibilizzante.

BARBE DI MAIS ROSSO

Le preparazioni a base di barbe di granoturco sono consigliate per:

  • stimolare le funzioni urinarie
  • depurare l’organismo e liberarlo dalle tossine accumulate
  • alleviare lo sforzo del cuore e del fegato e a stimolare il funzionamento di tutti gli organi, cervello compreso.

Infuso di barbe di granoturco. Si prepara mettendo una bella manciata di barbe in un litro abbondante di acqua e si consuma da 5 a 6 tazze al giorno.

Decotto di barbe di granoturco. Adatto per uso esterno, anche in forma di decotto sulle parti doloranti, preparato con una buona manciata e mezzo di barbe in un litro d’acqua. Con le stesse proporzioni di barbe e di acqua si possono preparare anche bagni e pediluvi.